Installare l’erba artificiale

L’istallazione dell’erba artificiale nei contesti privati, negli spazi pubblici urbani o nella Vostra azienda, può essere fatta in tempi rapidissimi e in maniera semplice a condizione che la superficie sia sufficientemente uniforme. Si possono costruire forme rotonde, motivi colorati o in combinazione con aperture per l’inserimento di vere e proprie piante… a Voi la scelta.

Per visualizzare il Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, cliccate qui.

Installazione di un campo sportivo in erba artificiale

L’installazione di un campo sportivo in erba artificiale dura mediamente dalle tre alle quattro settimane. A seconda della disciplina sportiva e dell’impiego, si sceglie un determinato tipo difondo, di materiale per l’intaso (sabbia, gomma) e di fibre artificiali. Ogni campo sportivo in erba artificiale viene realizzato su misura.

In linea di massima, il processo d’installazione può essere descritto in 5 passaggi:
1° passaggio. Scavare il terreno
2° passaggio. Applicare un substrato permeabile
3° passaggio. Installare i rotoli di erba artificiale (sulla base di piani di posa forniti dalla Desso Sports Systems)
4° passaggio. Inserire l’intaso costituito da sabbia e/o gomma
5° passaggio. Il Vostro campo in erba sintetica è ora pronto per disputare le partite.

Cliccate qui per una descrizione più dettagliata dell’installazione dei campi sportivi in erba artificiale (Inglese). 

Manutenzione dell’erba artificiale

Il manto erboso in erba artificiale richiede poca manutenzione. Utilizzato sia in contesti privati che pubblici, necessita una regolare spazzolatura per rimuovere i rifiuti e le foglie e per riempirlo eventualmente con della sabbia e/o gomma. Per conservare il più a lungo possibile il Vostro manto erboso artificiale in buone condizioni si consiglia di far eseguire periodicamente la manutenzione dal Produttore o dall’Installatore.

Le varie tipologie di erba artificiale, anche se destinate a diverse applicazioni sportive, richiedono le stesse operazioni di manutenzione. Inoltre, per conservare le proprietà di gioco in modo ottimale, il campo viene anche sottoposto regolarmente ad un intervento di manutenzione professionale, durante il quale vengono svolti lavori più tecnici e minuziosi, come il dissodamento e sgretolamento del materiale di riempimento, la gestione dello strato superiore ed eventuali interventi di riparazione dovuti a strappi del tessuto artificiale.

A seguito di una regolare manutenzione, un campo sportivo in erba artificiale può durare più di 10 anni. Uno sforzo pertanto relativamente modesto che garantisce anni di piacere e di qualità affidabile.

Per maggiori informazioni sulla manutenzione ordinaria e professionale (Inglese).